Sin dal momento della sua fondazione, la Mission dell’IRMO/ACCADEMIA DEFOREST è di formare professionisti competenti, generosi, efficaci e in grado di soddisfare le esigenze di un lavoro di grande responsabilità.

L’ACCADEMIA DEFOREST alimenta la sua fama e si differenzia nel settore grazie alla combinazione di:

  • Una formazione basata sull’eccellenza: la scuola ha stabilito, in collaborazione con organismi nazionali e internazionali (OMS), i criteri qualitativi e quantitativi che costituiscono il percorso formativo;
  • Un approccio pluridisciplinare che si adatta costantemente alle esigenze della professione e allo sviluppo personale dello studente;
  • Uno spirito di decisione basato sulla padronanza delle conoscenze scientifiche e sullo sviluppo dell’intuizione che portano il futuro diplomato ad una grande capacità di “curare”;
  • Un ancoraggio umanistico ed etico: la tradizione umanistica della facoltà conferisce al suo insegnamento una dimensione essenziale, grazie alla quale ogni studente prende coscienza della futura professione e sviluppa la propria capacità di adempiere alla sua missione.

L’etica, intesa come fondamento naturale dei valori coltivati da parte della scuola di ETIOPATIA ANIMALE, richiede un impegno collettivo al servizio del singolo.

Al di là della mera conoscenza, del conseguimento di un diploma e della conquista del “saper fare”, trasferire agli studenti la passione per la propria professione sarà il vero e più importante obiettivo.

La vocazione verso questa professione è insita nella Mission dell’ACCADEMIA DEFOREST . Una vocazione da trasmettere a chi desidera diplomarsi in Etiopatia animale.

 

     Il Direttore

Dr Eddy Deforest

 

 

La formazione di specialisti in Etiopatia Animale è una esigenza molto sentita: è la risposta alla richiesta di una opportuna qualificazione professionale per coloro che pur non essendo medici veterinari si occupano della salute e del  benessere degli animali.

CHE COS’È L’ETIOPATIA ANIMALE?

La nascita del termine “Etiopatia Animale”* è da attribuire ad una attenta ed interiorizzata riflessione del Dott. Eddy Deforest, primo osteopata in Italia (1983), fondatore del ROI e  direttore dell’omonima Accademia.

Questo termine racchiude in sé il significato che l’azione agisce direttamente sulla causa, sulla genesi e quindi sull’eziologia di un disturbo che si manifesta con una alterazione ortostatica dell’apparato osteo-mio-articolare che affligge il paziente in necessità di trattamento.

Il termine “Etiopatia Animale” identifica più specificamente l’intervento che viene  rivolto ai pazienti appartenenti al Mondo Animale.

Oggi i Medici Veterinari affidano con maggiore fiducia i propri “pazienti” all’intervento dell’Etiopata e guardano con interesse il successo dei trattamenti ottenuti con tecniche non invasive, incruente in assenza di farmaci.

L’Accademia Deforest, dal 1985 sempre attenta e sensibile alla cura degli animali che possono beneficiare come gli esseri umani di cure somministrate con tecniche “dolci”, dedica particolare attenzione alla formazione di “Operatori Specializzati in Etiopatia Animale”.

* Dal greco “atia”,causa e “pathos”,sofferenza.